Articoli Giugno 2018

GLI STUDENTI INCONTRANO STRIANO A LETTI DI NOTTE

“Chiedo perdono a tutti quelli che per causa mia non vivono più”. Questo l’inizio da brividi dell’incontro dei nostri studenti con Salvatore Striano, in arte Sasà, autore, attore e ora anche regista, che si è svolto nel Parco della Cascina Vigna venerdì 15 giugno. Ma la sua vita, che ha raccontato senza tralasciare nulla ad un pubblico attentissimo, è stata lastricata da grandi difficoltà: nato e cresciuto nei Quartieri Spagnoli di Napoli, a 7 anni rubava, a 14 spacciava cocaina. Scappato in Spagna per sfuggire alla Camorra, qui viene catturato e incarcerato, prima a Madrid e poi a Rebibbia. Ma proprio in prigione avviene il grande incontro della sua vita, il teatro, che gli ha letteralmente cambiato l’esistenza. Da quel momento non ha fatto altro che leggere in modo onnivoro e studiare. Ed è questo il messaggio che Sasà ha consegnato ai ragazzi presenti: “In prigione ho capito che leggere è libertà. La cultura e la vostra mente sono le armi più potenti”.

Due ore sono trascorse in un silenzio quasi irreale, interrotto solamente dalle domande del pubblico e dei ragazzi, che avevano letto e già discusso in classe il suo libro “La tempesta di Sasà” e che sono stati più volte elogiati da Striano e dagli organizzatori del Festival per la loro profondità nonostante la giovane età e per il loro evidente interesse. I ragazzi del Baldessano-Roccati, felici per aver di nuovo preso parte a “Letti di notte” di Carmagnola (anche durante le vacanze estive!), dopo autografi e fotografie di rito, si sono quindi dati appuntamento per il prossimo anno.

Letti di notte è, dal 2012, la notte bianca della lettura e dei lettori.
La prima notte d’estate, oltre 200 tra librerie, biblioteche, musei, teatri e piazze in

tutta Italia festeggiano la lettura con iniziative creative: letture spettacolari, giochi, concorsi e biciclettate letterarie, spettacoli sotto le stelle per adulti e bambini. Anche Carmagnola aderisce all’iniziativa con un cartellone di incontri sempre di altissimo profilo, come si può vedere dagli ospiti che anche quest’anno si sono succeduti nello spazio riservato del Parco della Cascina Vigna. Ovviamente graditissimi e preparatissimi ospiti sono sempre gli insegnanti e i ragazzi del Baldessano Roccati di Carmagnola, costantemente coinvolti  in varie attività di lettura e di analisi critica  già durante tutto l’anno scolastico.

Per dettagli su tutti gli eventi e per aggiornamenti in tempo reale sul sito del Gruppo di Lettura http://gdlcarmagnola.wix.com/ldncarmagnola

Log In

Create an account